Oggi è Martedi 21/05/2019
 www.ingegnerinuoro.it Via Convento, 35 - 08100 Nuoro Tel 0784/36903 Fax 0784/36903  
Ricerca
Cerca nel sito:
HOME
L'Ordine provinciale
Argomenti
Comunicati ed Eventi
Siti e Software
Spazio Lavoro
Pubblicità/Convenzioni iscritti
Inarcassa
AGT - Nuoro
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
Argomenti > La Bacheca Trovati 1 risultati.

Costituzione Commissione Giudicatrice
Il Consorzio per la Zona Industriale di Macomer in liquidazione intende costituire un elenco di candidati per l’individuazione dei componenti della Commissione giudicatrice di gara ai sensi dell’art. 84 del D.Lgs. 12/04/2006 n. 163, inerente la gara d’appalto di “REALIZZAZIONE DI UNA NUOVA LINEA DI TERMOVALORIZZAZIONE DA 30 MWT PRESSO IL SISTEMA DI TRATTAMENTO RIFIUTI DI MACOMER/TOSSILO”dal valore stimato pari a €.40.000.000,00.
 
Tutta la documentazione relativa all’appalto integrato in oggetto è consultabile sul sito www.consorzioindustrialemacomer.it.
 
 I candidati ammessi alla costituzione della commissione giudicatrice sono:
a) -funzionari di amministrazioni aggiudicatrici con contratto di lavoro a tempo indeterminato, di cui all'art. 3, comma 25 del D.Lgs. 12/04/2006 n. 163;
b) -professori universitari di ruolo, nell’ambito di un elenco, formato sulla base di rose di candidati fornite dalle facoltà di appartenenza.
c) -professionisti, con almeno dieci anni di iscrizione nei rispettivi albi professionali, nell’ambito di un elenco, formato sulla base di rose di candidati fornite dagli ordini professionali;
 
I soggetti in possesso dei requisiti potranno quindi presentare la propria candidatura:
1) direttamente, allegando specifica autorizzazione dell’ente di appartenenza, nel caso di funzionari delle amministrazioni aggiudicatrici;
2) attraverso il proprio ordine professionale nel caso di professionisti o attraverso la propria facoltà nel caso di professori universitari di ruolo.
 
Requisiti professionali
Il soggetto candidato dovrà possedere i seguenti requisiti:
- Per i soggetti di cui al sopradetto punto a): laurea in ingegneria o altra disciplina tecnica, con esperienza nell’impiantistica ambientale, preferibilmente con riferimento al trattamento termico dei rifiuti e all’abbattimento degli inquinanti prodotti dagli impianti di trattamento termico dei rifiuti; sussistenza di un rapporto di lavoro subordinato con amministrazioni aggiudicatrici con contratto di lavoro a tempo indeterminato, di cui all'art. 3, comma 25 del D.Lgs. 12/04/2006 n. 163 ed autorizzazione all’espletamento dell’incarico;
 
- Per i soggetti di cui al sopradetto punto b): laurea in ingegneria o altra disciplina tecnica, con esperienza nell’impiantistica ambientale, preferibilmente con riferimento al trattamento termico dei rifiuti e all’abbattimento degli inquinanti prodotti dagli impianti di trattamento termico dei rifiuti;
 
- Per i soggetti di cui al sopradetto punto c): laurea in ingegneria con almeno dieci anni di iscrizione nel relativo albo professionale, con comprovata esperienza nell’impiantistica ambientale, preferibilmente con riferimento al trattamento termico dei rifiuti e all’abbattimento degli inquinanti prodotti dagli impianti di trattamento termico dei rifiuti;
 
Cause di incompatibilità
- I commissari diversi dal Presidente non devono aver svolto né possono svolgere alcun’altra funzione o incarico tecnico o amministrativo relativamente al contratto del cui affidamento si tratta.
- Coloro che nel biennio precedente hanno rivestito cariche di pubblico amministratore non possono essere nominati commissari relativamente a contratti affidati dalle amministrazioni presso le quali hanno prestato servizio.
- Sono esclusi da successivi incarichi di commissario coloro che, in qualità di membri delle commissioni giudicatrici, abbiano concorso, con dolo o colpa grave accertati in sede giurisdizionale con sentenza non sospesa, all’approvazione di atti dichiarati illegittimi.
- Si applicano ai commissari le cause di astensione previste dall’art. 51 cod. proc. civ.
 
Requisiti di ordine generale
I candidati dovranno dimostrare, prima dell’accettazione della nomina, di essere in possesso dei requisiti professionali richiesti nonché di non versare in una delle clausole di esclusione previste dalla normativa vigente per l’assunzione di incarichi dalle pubbliche amministrazioni.
Oggetto dell’incarico
In linea generale l’incarico riguarda l’effettuazione, ai sensi delle vigenti disposizioni legislative in materia di opere pubbliche, delle seguenti prestazioni:
 
_ Valutazione del valore tecnico delle offerte tecniche presentate (progetto definitivo) in sede di gara, sulla base dei criteri riportati nel disciplinare di gara;
_ Eventuale valutazione delle offerte anormalmente basse ai sensi dell’art. 86 del Codice dei Contratti.
 
Si prevede un impegno minimo di due giornate a settimana. La Commissione dovrà definire un programma di sedute che consenta di pervenire alla chiusura dei lavori nel più breve tempo possibile e comunque, salvo giustificate proroghe, entro 3 mesi dalla data della prima seduta. Le sedute della Commissione si terranno presso la sede del Consorzio per la Zona Industriale di Macomer.
Compenso: prestazioni di servizi di importo inferiore a € 20.000.
 
Procedura e modalità di presentazione delle candidature
La domanda di manifestazione di interesse per l’inserimento nell’elenco dovrà essere inviata per posta, o consegnata a mano presso la sede del Consorzio Industriale, o inviate con posta elettronica alla mail info@consorzioindustrialemacomer.it, oppure all’indirizzo di posta certificata zirmacomer@digitalpec.com.
Alla domanda dovrà essere allegato curriculum professionale attestante i requisiti professionali succitati. L’Amministrazione effettuerà controlli sulle autocertificazioni e sulla documentazione presentata a corredo della candidatura ai sensi del D.P.R. 445/2000.
 
Termine
La domanda di manifestazione di interesse per l’inserimento nell’elenco dovrà pervenire presso gli uffici del Consorzio Industriale entro e non oltre il 5 novembre 2012.
 
Trattamento dati personali
Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 si precisa che il trattamento dei dati personali dei candidati, compresi quelli sensibili, è effettuato ai soli fini dell’eventuale successivo affidamento del servizio in oggetto e sarà utilizzato nei limiti necessari a perseguire tale finalità, con modalità e strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei candidati e nel rispetto ed in applicazione delle disposizioni normative vigenti in materia.
Per ogni ulteriore chiarimento rivolgersi al n. 0785.71675 – fax 0785.72125
 
Il Responsabile del Procedimento è il Dott. Ing. Mario Rubattu

<-indietro




LINK UTILI








Ordine degli Ingegneri della provincia di Nuoro
Via Convento, 35 - 08100 Nuoro Tel 0784/36903 Fax 0784/36903
web:www.ingegnerinuoro.it -

Potremo utilizzare i cookies per migliorare la navigazione sul nostro sito. Continuando a navigare sul presente sito accetti i cookies. Leggi l’informativa estesa.